Mus-e Milano: una sede che rinasce

Una sede che rinasce, una sede che ha voglia di portare i suoi artisti in sempre più scuole. Siamo orgogliosi di questo nuovo inizio, e del nostro nuovo direttivo.

Scrive Maria Garrone, neo-presidentessa:

Era il 17 maggio 2018, quando è nata Mus-e Milano.
Finalmente mi trovo a esaudire un mio grande sogno: lavorare per il bene dei bambini. Mi sembra siano passati anni, perché questi sei mesi sono stati ricchi di incontri, lavoro ed entusiasmo.
Dopo molte riflessioni con persone collaborative e dopo aver sbrigato alcune noiose questioni amministrative, a metà ottobre abbiamo finalmente iniziato nelle classi.
Siamo piccini al momento: 7 classi ed un coro, ma a me già sembra un gran successo!

Nel frattempo io credo sempre più in quello che facciamo.
Un anno fa per me era difficile comprendere l’effetto che potesse avere l’arte sui bambini che vivono in situazioni delicate, ma entrando in questo mondo mi rendo conto di quanto sia vero. Una cosa semplice e per certi versi astratta come l’arte, fa davvero miracoli. Quando si dice che è un “linguaggio universale”, non è una frase detta per dire. Il bambino cubano che non è mai andato a scuola, la bambina nigeriana con i genitori che non parlano la lingua, il bambino autistico, quello che è appena arrivato in Italia e sente la mancanza dei nonni rimasti in Marocco…e poi tanti altri bambini in situazioni simili ma molto diverse, che si riuniscono grazie al linguaggio dell’arte, comune a tutto il mondo.
Ho capito che l’emozione che provo andando a vedere una bella mostra, sentendo un concerto, guardando un balletto, oppure dipingendo/cantando/ballando/ io stessa, è un’emozione che può essere vissuta anche dai bambini. E li aiuta molto di più di quanto aiuti me.

Possiamo fare moltissimo in un Paese nel quale oggi, purtroppo, più di un bambino su dieci vive in condizioni di povertà assoluta, e – di riflesso – una povertà educativa sempre più diffusa, contro la quale è nostro compito intervenire per far sì che il nostro futuro e quello dei nostri figli sia migliore.

Avanti tutta, con la nostra fantastica squadra ed i nostri grandi sostenitori, che spero crescano sempre di più!

Maria Garrone
Presidente Mus-e Milano

 

Questo articolo ti è piaciuto? Condividilo con i tuoi amici!

1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *